Il daltonismo può peggiorare

Il daltonismo può peggiorare

La risposta breve è no, il daltonismo non peggiora con il tempo. Tuttavia, alcune condizioni come la degenerazione maculare legata all'età o la cataratta possono certamente portare a un peggioramento del daltonismo, soprattutto nei tipi più gravi di daltonismo rosso-verde. Ma di per sé il daltonismo non cambia nel tempo.

Quali sono le cause del daltonismo?

La causa più comune del daltonismo è un'anomalia genetica. Quando una persona ha due copie di un gene anomalo, una da ciascun genitore, ha un'alta probabilità di avere una di queste condizioni:

Daltonismo rosso-verde: Questo tipo è causato dall'assenza o dal malfunzionamento dei coni rossi o verdi nella retina. Le persone affette da questa patologia possono avere difficoltà a distinguere tra alcune sfumature e tonalità di rosso e verde.

Daltonismo blu-giallo: Questo tipo è causato dall'assenza o dal malfunzionamento dei coni blu nella retina. Le persone affette da questa patologia possono avere difficoltà a distinguere tra alcune tonalità e sfumature di blu, giallo e talvolta anche viola.

La maggior parte delle forme di daltonismo rosso-verde e blu-giallo sono ereditarie. Si tratta del cosiddetto daltonismo congenito, cioè presente fin dalla nascita. Tuttavia, ci sono anche molti casi in cui le persone acquisiscono il deficit della visione dei colori più tardi nella vita a causa di malattie o lesioni oculari, farmaci e altre cause.

Il daltonismo può migliorare con l'età?

Le persone con forme ereditarie di daltonismo congenito rosso-verde o blu-giallo non vedranno alcun miglioramento della loro condizione con l'età. A volte la perdita di acutezza visiva che si verifica con l'avanzare dell'età (presbiopia) renderà più difficile per le persone che hanno già un certo deficit di rosso-verde o di blu-giallo distinguere alcune tonalità di quei colori l'una dall'altra, a causa della loro ridotta capacità di distinguere i dettagli fini in generale. Ma non si tratta di un vero e proprio cambiamento del daltonismo in sé, ma solo di un'esacerbazione dei suoi effetti a causa della riduzione dell'acuità visiva.

Si può diventare improvvisamente daltonici?

Il daltonismo può peggiorare

Si può diventare improvvisamente daltonici in caso di lesioni cerebrali, ictus o trauma cranico.

  • Lesione cerebrale: Un colpo alla testa, ad esempio in seguito a un incidente stradale o a un infortunio sportivo, può causare danni permanenti al nervo ottico. La persona colpita non sarà in grado di vedere correttamente i colori perché non è in grado di trasmettere correttamente i segnali tra gli occhi e il cervello.
  • Ictus: Quando una persona viene colpita da un ictus, può perdere la vista in una parte del campo visivo o diventare completamente daltonica. Ciò è dovuto alla mancanza di flusso sanguigno in alcune aree del cervello che elaborano informazioni visive come la vista e il riconoscimento dei colori.
  • Tumore al cervello: Alcuni tumori in certe parti del corpo possono causare seri problemi alla vista, come diventare completamente daltonici per periodi più o meno lunghi, anche se spesso questo fenomeno scompare una volta iniziato il trattamento di questo tipo di problemi, in modo da poter riacquistare presto la piena funzionalità dopo essere stati trattati adeguatamente anche in precedenza!

Si può diventare lentamente daltonici?

In breve, la risposta è sì. Si può diventare lentamente daltonici, ma la vista può essere compromessa solo in età avanzata.

Per esempio, potreste essere stati in grado di vedere il rosso da bambini e poi aver notato che vi ci voleva più tempo per trovare il pastello rosso tra gli altri colori nella vostra scatola di 24 pastelli quando eravate più grandi. O forse un amico una volta ha fatto notare che non riusciva sempre a capire di che colore fosse la maglietta che indossava il suo amico, perché non riusciva a distinguere i blu e i verdi della maglietta del suo amico. Si tratta di sottili segni di daltonismo, che potrebbero indicare la possibilità di diventare completamente daltonici (anche se ci sono altre cause).

Il daltonismo è progressivo?

Il daltonismo può peggiorare

No. Il deficit di visione dei colori non è una condizione progressiva e non è destinato a peggiorare nel tempo. Ciò significa che, con l'avanzare dell'età, il daltonismo non dovrebbe cambiare o peggiorare con il tempo. Tuttavia, la visione dei colori può essere influenzata da alcune condizioni come la cataratta (annebbiamento del cristallino naturale dell'occhio), il glaucoma (aumento della pressione all'interno dell'occhio), il diabete o farmaci come steroidi e antibiotici.

Come si diventa daltonici per sempre?

Le cause del daltonismo sono molteplici, ma le più comuni includono:

  • Congenito (presente alla nascita)
  • Acquisita più tardi nella vita a causa di una lesione o di una malattia
  • Acquisita più tardi nella vita con i farmaci

Si può perdere la capacità di vedere i colori

Sì, la perdita della visione dei colori può essere permanente. Se vi è stato diagnosticato un deficit della visione dei colori, la vostra condizione può peggiorare nel tempo. Detto questo, è importante sapere che esistono diversi tipi di perdita della visione a colori e che quella che avete potrebbe non essere progressiva.

Per esempio, alcune persone affette da tritanopia (l'incapacità di distinguere i rossi dai verdi) attraversano fasi in cui i loro sintomi fluttuano a seconda dei livelli di stress e dei cicli di sonno. Ciò significa che possono avere una visione migliore o peggiore in diversi momenti della giornata, ma non peggiorano gradualmente nel tempo perché non c'è una causa sottostante per il cambiamento dei sintomi.

In altre parole: se si notano cambiamenti nella capacità di vedere i colori in modo coerente (ad esempio, sembra che il "rosso" sia in realtà arancione), ciò potrebbe indicare una condizione medica sottostante, come il diabete o il glaucoma, che deve essere trattata prima che si verifichino ulteriori danni (e forse prima del previsto).

Conclusione

Se soffrite di daltonismo, è importante ricordare che questa condizione non riguarda solo la vista, ma anche la capacità di identificare gli oggetti e di distinguerli. Tuttavia, questo non significa che la vostra vita sia finita una volta scoperto che non potete vedere a colori! Ci sono molte cose che le persone affette da daltonismo possono fare per migliorare la loro capacità di riconoscere i colori e gli oggetti, soprattutto se utilizzano dispositivi di assistenza come occhiali speciali o applicazioni sul telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


it_ITItalian